In Sicilia parlare con gli altri è una vera scienza

 

Da noi parlare con gli altri è una vera scienza. Il nostro modo di vedere le cose possiede un certo pragmatismo animale. Le vicende che s’ingarbugliano nel corso del tempo possiedono un carattere prosaico. Il nostro popolo è legato alla terra. Eppure non manca la fede. Come un fendente  squarcia il cielo della praticità,per concedersi un bagliore accecante. D’altronde,non sono nemmeno sicuro che questa litania ancestrale sia frutto della mancanza di ragione. C’è una parte  di noi,del tutto giustificabile,che tende all’egoismo. E’ razionalmente provato che ci sia. Un uomo al quale si promette vita eterna,e che per natura possiede al suo interno quel famoso egoismo,tende il braccio verso la chimera. Non riflette sulla veridicità  del sogno,ma l’illusione onirica che scaturisce da essa,per l’appunto,è inconscia;ciò non di meno,vera. La tendenza all’immortalità è una questione altamente pragmatica,poiché è la ragione che ci spinge a dire : meglio vivere per sempre.

In Sicilia parlare con gli altri è una vera scienzaultima modifica: 2011-06-08T19:32:00+00:00da petrelli599
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “In Sicilia parlare con gli altri è una vera scienza

Lascia un commento