Viva Celestino V

  La mia tomba è ornata di meraviglie.  Angeli gioiosi sono scolpiti in alto e guardano verso la terra. Orchidee e papaveri crescono attorno al mio capezzale e  rigogliosi  circondano con profumi il mio puzzo di morto. Poco più avanti,una piccola cascina raccoglie i doni che la gente elargisce alla mia memoria.  Quotidianamente si sfogliano i miei ricordi in pagine … Continua a leggere

Sono violentemente pigro – parte 1 – .

Sono violentemente pigro – parte 1 – . Non riesco a fare il politico, tu ci riesci? Buon per te! Bisogna avere la battuta facile, la scaltrezza e la faccia tosta. Quello che tutti chiamano “la gavetta”(con un tono solenne che sta a indicare umiltà),non è altro che una sorta di elemosina. Giri per strada con la tua foto,che acquisisce … Continua a leggere

Eppure oggi si vive ancora

Vedi,ho imparato a suonare il piano,riesco a prendere due note e alternarle. Sono piccole conquiste che ti donano piccoli impulsi di felicità. Sono approdi sicuri,amorevoli gesti,compianti traguardi. Non rientreranno mai negli annali della storia,non saranno mai ammirati,anzi,spesso sono derisi. Ogni tanto guarderai un bambino che va in bici,un vecchio che sale un gradino e farai finta di nulla,volterai lo sguardo … Continua a leggere

Una magra consolazione

“ Un paio di scarpe” di Van Gogh,serve da immagine per riassumere un mondo stanco e logorato. Durante questa amara e allegorica presentazione si scorge il lamento dei violini : Stravinskij Chanson russe . Questa melodia mi accompagna verso il mio giaciglio, stanco e percorso dai mille colpi ricevuti. Le parole di un medico di campagna di Franz Kafka mi … Continua a leggere

Se dovessi morire prematuramente

Se dovessi morire prematuramente per cause di forza maggiore, vorrei perlomeno decidere il modo in cui si debba gestire la mia anima morta. Le richieste non sono pretensione, anzi, tendono a escludere pacchianate, epitaffi, ricevimenti e funzioni. Prima di tutto non voglio che la mia salma sia esposta nel salotto di casa mia. Non tanto perché non mi piace essere … Continua a leggere